Cellule sane in corpo sano

Prestazioni per il corpo e per lo spirito

La stanchezza che sopraggiunge tipicamente in primavera è un fenomeno che molti di noi conoscono bene: ci sentiamo meno efficaci, stanchi, privi di energie e più suscettibili alle infezioni. Ciò che pochi sanno è che il motivo di questa stanchezza non è generalmente una conseguenza dell'inverno, ma si deve semplicemente alla mancanza di una sostanza vitale essenziale: l'ubichinolo.

Un numero sempre più elevato di persone soffre di stress, in particolare nella vita professionale, e spesso non riesce a staccare dal lavoro e a rilassarsi. Soprattutto chi è soggetto al triplo carico - lavoro, famiglia, faccende domestiche - si sente rapidamente esausto sia a livello fisico che psichico. Lo stress permanente? Ne soffre una persona su cinque, come evidenziato da uno studio dell'istituto tedesco per l'assicurazione sanitaria (Techniker Krankenkasse). Esistono naturalmente diverse forme di stress che non sono tutte negative. Una giusta dose di stress può anche aumentare il dinamismo. Ma a lungo termine, oltre a essere un fattore disturbante, può anche nuocere alla salute e causare insonnia, mal di testa, indolenzimento muscolare, nervosismo e ipertensione arteriosa. È proprio in queste situazioni di stress che l'organismo ha un maggior bisogno di nutrienti vitali per sostenere le funzioni metaboliche importanti.

Mercoledì, 15 Aprile 2015 15:24